Certificazioni

Abbiamo curato con estrema professionalità questo aspetto effettuando importanti investimenti economici per assicurare al nostro cliente la totale sicurezza di lavorare con un prodotto garantito dagli enti esterni più accreditati a livello internazionale. Un radiocomando industriale conforme alle più severe normative dovrebbe avere le seguenti certificazioni:

  • Certificazione UNI EN ISO 9001:2000 del produttore a garanzia della cura e qualità costruttiva del radiocomando
  • Certificazione di conformità Ce secondo la direttiva R&TTE emesso da ente esterno indipendente . In questo caso accanto alla marchiatura Ce del prodotto devono comparire quattro numeri che identificano l’ente certificatore.
  • Certificazione di prodotto secondo la Direttiva Macchine 2006/42/EC. Indica la completa conformità del radiocomando per l’applicazione su macchine nel campo del sollevamento industriale.
  • Certificato GOST-R per il mercato russo.

certificati

Un consiglio: l’utilizzatore dovrebbe verificare con attenzione l’esistenza e l’attendibilità delle certificazioni del prodotto che intende acquistare poiché molti radiocomandi industriali venduti in Italia ne risultano sprovvisti.